ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Osservatorio regionale antimafia: “Inchiesta su dossieraggio, solidarietà al consigliere Zanoni, vittima di spionaggio e gravi minacce. Vicenda che deve alzare ancora di più la guardia sul fronte della legalità”

(Arv) Venezia 5 mar. 2024 –      La vicenda del dossieraggio che ha coinvolto numerose figure, tra cui il consigliere Andrea Zanoni, presidente della Commissione Legalità in Consiglio regionale, è inquietante e impone alle istituzioni una crescente vigilanza e un’azione sempre più incalzante a tutela della legalità”.  A dirlo i componenti dell’Osservatorio per il contrasto alla criminalità organizzata e mafiosa e la promozione della trasparenza.

“Vogliamo esprimere piena solidarietà e vicinanza a Zanoni, – commentano i componenti dell’Osservatorio- vittima anche di gravissime intimidazioni. L’Osservatorio sta lavorando da anni assieme alla commissione guidata da Zanoni, con l’obiettivo di costruire reti di legalità sempre più forti. Attività di dossieraggio illegittime e minacce di morte nei confronti di una figura istituzionale rappresentano un fatto che deve allarmare le istituzioni stesse e spingerle ad essere sempre più protagoniste in questa battaglia di legalità”.

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa