ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Le mie idee a proposito di Lavoro & Legalità

La sicurezza sul lavoro è una cosa seria

La sicurezza sul lavoro continua a essere un’emergenza in Veneto. Il piano strategico siglato a luglio 2018 in Regione va concretizzato con interventi fattivi. Servono da subito maggiori controlli e sanzioni più severe, campagne di informazione e sensibilizzazione, investimenti su sicurezza e formazione degli operatori. Le gravissime lacune di organico degli addetti ai controlli sul lavoro vanno colmate urgentemente. Serva poi un maggiore impegno concertato tra imprenditori, organizzazioni sindacali e istituzioni, perché la salute dei lavoratori viene prima di tutto.

Spazzare via ecomafie e caporalato

In Veneto il traffico di rifiuti pericolosi è una realtà che provoca enormi danni e che sta trasformando i numerosi capannoni dismessi in discariche abusive. Solo un monitoraggio costante, risorse dedicate, regole più stringenti e sanzioni adeguate possono combattere le ecomafie che crescono nell’illegalità. La stessa che avvelena le campagne con il fenomeno del caporalato, basato sullo sfruttamento dei lavoratori irregolari, sottopagati e ricattati, soprattutto in alcune importanti coltivazioni del territorio.

Codice etico

Ogni membro di qualsiasi assemblea legislativa come la Camera, il Senato, i Consigli Regionali o il Parlamento Europeo dovrebbe sottoscrivere obbligatoriamente un codice etico al quale attenersi scrupolosamente al fine di seguire regole chiare e precise contro il conflitto di interesse e attività corruttive.