ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Zanoni (Pd): “Treviso, parcheggio interrato piazza Vittoria, progetto dalle forti criticità e costoso: cosa ne pensa la Giunta regionale? Presentata un’interrogazione”

(Arv) Venezia 8 feb. 2024 – “Treviso e il territorio della Marca risultano tra le aree maggiormente investite dall’emergenza smog. Sarebbero dunque necessarie politiche lungimiranti, volte alla riduzione dell’utilizzo delle automobili, in particolare nel centro storico, e all’incentivazione dei mezzi pubblici e non inquinanti. Invece l’amministrazione comunale decide di andare in senso contrario, dando il via libera alla realizzazione di un parcheggio sotterraneo di tre piani, dalla capienza di 430 auto, sotto la centralissima piazza Vittoria”. Questo il quadro di premessa dell’interrogazione presentata sulla vicenda dal consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Zanoni.

“Si tratta di un progetto in discussione da oltre vent’anni – ricorda il consigliere – e mai realizzato a causa delle serie criticità che comporterebbe: i lavori per un’opera così impattante potrebbero durare molto a lungo, congestionando ulteriormente il traffico veicolare e paralizzando le attività economiche del centro cittadino. C’è inoltre la certezza della presenza di molte testimonianze antiche presenti nel sottosuolo, alle quali il cantiere potrebbe arrecare danni incalcolabili. E le indagini che verranno quindi disposte dalla Sovrintendenza determineranno la sospensione del cantiere, prolungando ulteriormente i disagi per i cittadini e per gli esercenti. Uno scavo così ampio e profondo, effettuato nel centro storico di una città così densamente urbanizzata, è in grado di determinare gravi rischi idrogeologici, che probabilmente non sono stati attentamente valutati. L’opera, infine, certamente avrà dei costi esorbitanti, pertanto sarebbe opportuno valutare di investire diversamente cifre di tale entità”.

L’esponente dem evidenzia che “I cittadini e gli esercenti di Treviso sono fortemente preoccupati ed è stata anche pubblicata una petizione (https://www.change.org/p/no-al-mega-park-vittoria-in-centro-a-treviso?source_location=search) che in pochi giorni ha già ottenuto oltre 2.500 sottoscrizioni. Sarò presente alla mobilitazione con raccolta firme, prevista dalle 9.30 alle 11.30 di sabato 10 febbraio in piazza Vittoria, e con l’interrogazione chiedo agli assessori regionali alle Infrastrutture, all’Ambiente e al Territorio quali siano le loro rispettive valutazioni su questo progetto”.

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa