ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Zanoni (PD): condanne Enel di Porto Tolle, “adesso il governo valuti nomine ecosostenibili”

Andrea Zanoni, europarlamentare del Pd: “La giustizia descrive la condotta tenuta per la gestione della centrale termoelettrica di Porto Tolle, Rovigo, come fautrice di un disastro ambientale, con conseguente pericolo per la pubblica incolumità”.

 

 “Avevamo ragione noi promotori dei comitati dei cittadini, dunque. Adesso chiedo che le sentenze vengano rispettate, anche dalla politica. E che per le nomine in vista per Eni, Enel, Terna si tenga conto dell’elemento dell’ecosostenibilità del management, perché la magistratura ci parla di manager pagati profumatamente che qui avvelenavano il territorio. E finalmente dopo anni nel dimenticatoio torna il principio per cui chi inquina, paga”.

 

“La politica prenda atto che la sensibilità per l’ambiente non è un optional”, conclude l’europarlamentare del Pd.

 

Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni

Email stampa@andreazanoni.it

Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

Tel (Italia) +39 0422 59 11 19

Blog  www.andreazanoni.it

Twitter Andrea_Zanoni

Facebook ANDREA ZANONI

Youtube AndreaZanoniTV

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa