Venezia, 6 giugno 2018

La nuova legge sulle cave e il Piano cave, approvati dopo un’attesa lunga 36 anni, saranno al centro della conferenza pubblica organizzata dall’associazione Iams (Impegno e azione per un mondo sostenibile) con il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Zanoni, in programma domani, giovedì 7 giugno, alle 20.45 a Vedelago presso la sede dell’associazione pensionati San Martino, in via Lazzaretto 36.

“È il primo incontro pubblico sul tema e parleremo anche dell’impugnazione della legge davanti alla Corte Costituzionale da parte del Governo Gentiloni lo scorso maggio. Un epilogo che come PD avevamo ampiamente annunciato in aula e che coinvolge i pilastri del provvedimento, con sei articoli ‘nel mirino’ e cinque motivi di incostituzionalità. È un’occasione importante per informarsi e capire in merito a una riforma a suo modo storica ma altrettanto controversa”, spiega Andrea Zanoni.

Insieme al consigliere dem ci saranno Eddi Serena e Fiorenza Morao dell’associazione Iams: “Le ringrazio per avermi dato l’occasione di parlare di un tema particolarmente sentito nella Marca trevigiana, per le tante, gravi e permanenti, ferite, inferte al territorio. Prima dalle cave e poi dalle discariche che ne hanno riempito i crateri”.