ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

CRIMINALE TAGLIARE LA RISERVA NATURALE DEL BORSACCHIO, DESTRA NEGAZIONISTA IN ABRUZZO

Sono allibito e indignato per l’azione della destra in Regione Abruzzo, che ha approvato di notte un emendamento devastante durante il consiglio regionale sul bilancio. Questo emendamento ha ridotto drasticamente l’estensione della riserva naturale della Borsacchio da 1100 a soli 25 ettari. Questo gioiello naturalistico di Roseto e dell’Abruzzo è ora sotto grave minaccia, con conseguenze disastrose per la flora, la fauna e l’equilibrio ambientale cruciale per il futuro.
L’agire di questa amministrazione è illegittimo e grave, e merita una risposta immediata e decisa. Solidarietà all’Amministrazione Comunale di Roseto e al sindaco Mario Nugnes, che sono stati esclusi da questa decisione.
Il Partito Democratico si impegna a lavorare senza sosta per preservare la ricchezza naturale dell’Italia per garantire la salvaguardia della riserva del Borsacchio.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News