ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

GRAVISSIMA E PREOCCUPANTE LA DIMENTICANZA DELLA MELONI SUI TEMI CLIMA E AMBIENTE

Sono sconcertato e indignato per l’assoluta mancanza di attenzione ai temi cruciali della crisi climatica e della transizione ecologica durante l’ultima conferenza stampa della Presidente Meloni.

La situazione è assurda: parliamo di un anno, il 2023, che ha registrato temperature record sul nostro pianeta e di una serie di eventi climatici estremi che hanno devastato parti del nostro Paese.

Eppure, nel corso delle tre ore di conferenza stampa, non c’è stata alcuna menzione significativa dell’#EmergenzaClimatica.

Questo Governo, sembra vivere in un’epoca passata, ignorando il gigante violento dei cambiamenti climatici che sta minacciando il nostro futuro. La Presidente Meloni ha perso l’occasione di affrontare questi temi essenziali, nonostante avesse ampio spazio per farlo.

Dopo eventi importanti come la COP28 e di fronte alle conseguenze dei disastri ambientali in regioni come l’Emilia Romagna, la Toscana, il Veneto con grandine grossa come mele il silenzio del nostro governo è assordante.

Non solo questo atteggiamento mostra un delirante negazionismo scientifico da parte del governo, ma sottolinea anche una grave mancanza da parte della stampa nel sollevare questi argomenti.

È evidente che la lotta contro la #CrisiClimatica non può più dipendere solo dalle istituzioni italiane: dobbiamo portare questa battaglia nelle piazze e nelle strade e soprattutto nel Parlamento Europeo, insistendo per un cambiamento reale e immediato.

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News