ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Montagna, Zanoni (Pd): “Consigliere Villanova (Lega) si confronti pubblicamente sui provvedimenti regionali senza cortine fumogene”.

“Propongo al consigliere regionale Villanova un confronto pubblico sui provvedimenti della Regione che riguardano la montagna. Ovvero, pista da bob a Cortina, alberghi panoramici in alta quota e uso dei fuoristrada nei sentieri di alta montagna da parte dei cacciatori”.

 

A dirlo il consigliere regionale del Pd Veneto, Andrea Zanoni.

 

“Villanova, autore della fake news dell’imbrattamento che sarebbe avvenuta sabato scorso a Venezia, nel corso della manifestazione di contestazione alla pista da bob, ha cercato di alzare una cortina fumogena attorno ai provvedimenti regionali contro la montagna. Gli alberghi panoramici e i fuoristrada in alta quota, se saranno autorizzati, rappresenteranno infatti uno sfregio per le nostre montagne. E la pista da Bob comporterà uno spreco di soldi oltre che un aumento del consumo di suolo”.

 

“Invece di ricorrere a questi mezzucci, il consigliere sostenga apertamente le sue ragioni e la bontà di questi provvedimenti in un incontro pubblico. I veneti – conclude Zanoni, promotore di una petizione contro il progetto di legge sugli alberghi panoramici che conta oltre 3.000 sottoscrizioni – hanno diritto di sapere cosa ha in serbo la Regione”.

 

Questo il link della petizione:

https://www.change.org/p/no-agli-alberghi-panoramici-e-fuoristrada-in-alta-montagna-che-il-veneto-vuole-autorizzare?recruiter=1327955713&recruited_by_id=2ed15070-b9db-11ee-a431-c58e3cf29a7a&utm_source=share_petition&utm_campaign=petition_dashboard&utm_medium=copylink&fbclid=IwAR27ZWmZe-xhfcfN37QHJKILuumYiFALeyQ-IfNe2bRyMnaOeZ555ovBsjU

 

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa