BISOGNA SOSTENERE I PARCHI LOCALI E CITTADINI PER CONSENTIRE AI RESIDENTI IL CONTATTO CON LA NATURA
Il Veneto ha il triste primato nazionale di maggior consumo del SUOLO e percio’ gli spazi verdi continuano a diminuire sempre più sotto i colpi delle ruspe. Con il Bilancio 2020 prevediamo degli emendamenti per contributi per i parchi di interesse locale e cittadini. Dobbiamo consentire a chi abita nelle città e nei paesi di poter usufruire di aree verdi ricche di ALBERI a contatto con l’AMBIENTE e la NATURA.

Andrea Zanoni
#veneto100x100sostenibile