ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

PRIORITA’ AL CONTRASTO DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO: IN COMMISSIONE LEGALITA’ LA RESPONSABILE REGIONALE DELL’INAIL

La Commissione Legalità e contrasto alla criminalità di cui sono presidente in Consiglio regionale ha incontrato la responsabile della Direzione regionale Veneto di INAIL, per acquisire i dati degli infortuni sui luoghi di lavoro e delle malattie professionali.
L’andamento infortunistico complessivo è diminuito da 74.959 casi nel 2016 a 68.893 casi nel 2020. Le province piu’ colpite: Verona, Vicenza Padova e Treviso. Il settore dell’industria e dei servizi il più coinvolto: 61.529 nel 2016, 62.322 nel 2020. Tra i 35 e i 59 anni, invece, si registra, per fortuna, una diminuzione anche delle morti sul lavoro che passa da 128 casi del 2016 a 107 nel 2020 compresi 20 casi di morte per covid. Tra i settori tristemente più colpiti dalle morti quello delle manifatture e delle costruzioni. I settori più interessati dalle denunce all’INAIL nel 2020 sono: le industrie alimentari, il commercio all’ingrosso, le costruzioni, la sanità e il sociale, la fabbricazione di prodotti in metallo e di macchinari, il trasporto e il magazzinaggio. Anche per le malattie professionali, principalmente patologie infettive, tumorali, soprattutto mesoteliomi, patologie del sistema nervoso e circolatorio, osseo e muscolare, i settori dell’industria e dei servizi sono i più colpiti e in particolare maggiormente a Treviso, Vicenza e Padova. Le denunce all’INAIL di violenza, aggressione e minaccia nei luoghi di lavoro: nel quinquennio 2016-2020 sono state 1200 e riguardano per quasi l’80% il settore della sanità e assistenza sociale, che rappresenta il 10% della media nazionale. Tra le nostre priorità abbiamo quella dell’approfondire il fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali e grazie a questi dati potremmo avere una visione completa ed esaustiva della casistica del problema al fine di migliorare la normativa di settore. Andrea Zanoni
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News