ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

PISTA DA BOB DI CORTINA: IL CIO COMUNICA CHE NON SERVE REALIZZARLA. ZAIA FERMI QUESTO SPERPERO DI DENARO PUBBLICO.

Il Comitato Olimpico Internazionale, detto CIO, ha formalmente informato la Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, detta CIPRA, che non è necessario realizzare una nuova pista di bob per ospitare i Giochi Olimpici Invernali.
Il CIO ritiene che si debba utilizzare una pista esistente.
CIPRA pertanto con un comunicato del 4 aprile si è rivolta ai responsabili italiani per l’organizzazione dei Giochi affinché venga chiesto ai gestori della pista di bob di Innsbruck l’utilizzo di quell’impianto.
In questo modo sarebbero tutelati i bilanci comunali e regionali, evitati cattivi investimenti e prevenuti ingenti debiti, ma anche di lasciare impianti abbandonati.
La dichiarazione del Comitato Olimpico non lascia dubbi: non è mai stata richiesta la costruzione di un nuovo impianto per il bob a Cortina, anzi nella sua risposta del 20 marzo 2023, il CIO ha affermato che “… non sia necessario costruire nuove piste di bob nell’ambito di un progetto di Giochi Olimpici Invernali e che dovrebbe essere utilizzata una struttura esistente nella regione o in un altro Paese.”
Zaia prenda atto di questo parere e utilizzi i 100 milioni di euro o piu’ in altre opere utili a Cortina e paesi limitrofi.
Andrea Zanoni
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News