ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

LA REGIONE SI ATTIVI CONTRO IL BRACONAGGIO CON RICHIAMI ELETTROACUSTICI AMPLIFICATI NEL DELTA DEL PO

Nell’ottobre del 2023 avevo denunciato la presenza di numerosi episodi di bracconaggio nel Delta del Po. Anche il WWF e i quotidiani locali hanno evidenziato la gravità di questa situazione.
Il WWF ha pubblicato un video nel proprio sito che dimostra l’uso diffuso di richiami elettroacustici amplificati nel Delta del Po. La Voce Nuova Rovigo, con un articolo, ha descritto il fenomeno dell’uso di strumenti e munizioni proibite per la caccia agli uccelli migratori in questa zona.
Bisogna contrastare il diffusissimo e vergognoso utilizzo di richiami elettroacustici da parte dei bracconieri nel Delta del Po.
Per questo ho presentato un’interrogazione chiedendo alla regione se è intenzionata ad attivarsi con azioni ferme e risolutive per porre rimedio a questa situazione.
Ricordo che in passato avevo presentato un emendamento alla Legge di Stabilità, per concedere un contributo straordinario alla Provincia di Rovigo per l’acquisto di adeguate imbarcazioni, da fornire alla Polizia provinciale. Ovviamente l’emendamento è stato bocciato.
Questo è il video dei volontari del WWF. Si può sentire il verso degli uccelli per richiami elettroacustici vietatissimi dalla legge.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News