ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

IL PROGETTO DELLA PISTA DA BOB DI CORTINA SI STA SCIOLGLIENDO COME NEVE AL SOLE

LA PROVINCIA DI BELLUNO DICE NO, IL PARLAMENTO VUOLE SITI ALTERNATIVI, ZAIA SI ARRENDE ALL’EVIDENZA
La mobilitazione popolare contro la pista da Bob a Cortina sta dando i primi frutti:
Martedì 26 settembre il Consiglio Provinciale di Belluno ha votato un ordine del giorno per puntare sulla pista da bob ad Innsbruck
Giovedì 28 settembre la Camera ha votato un ordine del giorno che chiede siti alternativi a Cortina per la pista da Bob.
Venerdì 29 settembre Zaia vista la malparata si ravvede e apre ad ipotesi alternative a Cortina, eppure pochi giorni prima il capogruppo della Lega Villanova ne faceva una questione di orgoglio veneto sul farla a Cortina.
Il tempo evidentemente ha portato consiglio e ha giocato a favore della sostenibilità ambientale ed economica: buttare 124 milioni di euro più 1,5 milioni l’anno per le manutenzioni, distruggere un bosco da 500 larici secolari si può evitare con un conto di 12 milioni per sportare la competizione a Innsbruck.
Un grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno creduto.
Andrea Zanoni
 
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News