ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

I DATI DEL RAPPORTO CGIL SULLA SICUREZZA SUL LAVORO IN VENETO SONO ESTREMAMENTE PREOCCUPANTI

Il Veneto è la seconda regione d’Italia per infortuni sul lavoro denunciati e terza per incidenti mortali. Inoltre, nella nostra regione, l’incidenza delle malattie è più alta rispetto alla media nazionale. Si registrano ancora patologie legate all’amianto a ad altri agenti inquinanti.
Condivido l’appello alla Regione di Tiziana Basso, segretaria generale della Cgil Veneto, per un piano amianto che affronti la sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex-esposti e le bonifiche.
In commissione Legalità abbiamo sentito in audizione moltissime autorità e ciò che emerge è che servono maggiori addetti ai controlli degli SPISAL, oggi gravemente sotto organico. Servirebbe anche una seria azione di misure di prevenzione contrastando efficacemente l’inquinamento e i siti inquinanti.
Nei commenti una sintesi del rapporto CGIL.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News