ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Contro i piani d’abbattimento della volpe con prelievo in tana e nei pagliai

E’ noto che il ruolo biologico della volpe è quello di  predatrice di altre specie quali ratti e nutrie; Non nascondiamoci dietro motivazioni legate al loro presunto “sovrannumero”per compiere inutili abbattimenti soprattutto oggigiorno che sono disponibili metodi alternativi, ecologici e non cruenti;l’applicazione e la verifica di tali metodi è prioritaria per legge.
La causa per la quale vengono uccise le volpi è che esse si nutrono di quella fauna immessa dai cacciatori sul territorio per il loro “sport” (fagiani e lepri).
La caccia in tana con i cani è di una crudeltà inaudita per mamme e cuccioli di volpe (spesso sbranati dai cani), ma anche per i cani stessi che escono gravemente feriti e mutilati dopo le battute.
Mi unisco all’appello delle associazioni animaliste di Ferrara per abolire questa pratica cruenta e invito tutti a firmare anche la copia cartacea in allegato.

Salviamo le volpi da una simile tortura restituendo loro la libertà!
 
FIRMA SUBITO LA  PETIZIONE ONLINE
 
Andrea Zanoni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News