ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

Zanoni appoggia fiaccolata contro Green Hill

Montichiari (BS), 13-01-2012

Andrea Zanoni appoggia la fiaccolata di domani (14 gennaio) organizzata contro il centro allevamento cani beagle a Montichiari. “Resto in attesa di una risposta dalla Commissione europea. Se il centro non rispetta le norme Ue, allora dovrà chiudere per sempre”. Andrea Zanoni, Eurodeputato IdV, appoggia la fiaccolata organizzata per domani 14 gennaio alle 17,30 a Montichiari per chiedere per l’ennesima volta la chiusura del canile lager di Green Hill.

“Ai volontari del Comitato Montichiari contro Green Hill e a tutti i cittadini del movimento  OccupyGreenHill va tutto il mio appoggio per l’iniziativa di domani. Il centro, qualora venisse confermato il mancato rispetto delle normative nazionali e comunitarie sul benessere degli animali,  va chiuso per sempre”.

Il 20 dicembre (VIDEO) il leader animalista ha portato ufficialmente la questione in Europa con un’interrogazione alla Commissione europea che chiede a Bruxelles di verificare il rispetto delle normative comunitarie e maggiori informazioni avere informazioni sui controlli fatti in occasione dell’ultima missione dei veterinari dell’Ufficio Alimentare e Veterinario dell’UE (UAV).

“Fa male al cuore pensare che migliaia di cuccioli beagle vengono allevati nel centro in dubbie condizioni, tuttavia da verificare, per poi essere venduti sul mercato della sperimentazione scientifica internazionale – continua Zanoni –  Purtroppo la vivisezione non è (ancora) proibita in Europa. Cerchiamo almeno di garantire le norme comunitarie sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici in attesa che queste barbare pratiche vengano superate per sempre”.

Secondo il coordinamento animalista “molte sono le domande che i cittadini italiani hanno posto e ancora aspettano delle risposte sulla vicenda dell’allevamento Green Hill, molti sono gli impegni presi dalle istituzioni per la chiusura di questa anticamera della morte per migliaia di cuccioli di Beagle. Gli italiani non s’arrendono, la lotta contro Green Hill e contro la vivisezione non finisce”.

“Purtroppo non riuscirò a prendere parte alla manifestazione come ho fatto il 2 dicembre (VIDEO) – conclude l’Eurodeputato – resto comunque in attesa della risposta della Commissione europea sull’interrogazione che ho presentato a fine dicembre. Se Green Hill è fuori legge allora deve chiudere per sempre”.

Email stampa@andreazanoni.it
Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04
Tel (Italia) +39 0422 59 11 19
Sito www.andreazanoni.it
Twitter Andrea_Zanoni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa