ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

LAC ed ENPA: una taglia di 1.000 euro su responsabili uccisione gattina

LAC ed ENPA mettono una taglia di 1.000 euro sui responsabili dell’ uccisione di una gattina e dei suoi due cuccioli di pochi mesi appartenenti a quattro bambini.In seguito alla sparizione di una gatta e dei suoi due gattini di pochi mesi la signora Anna Cestaro di Fontane di Villorba, proprietaria dei mici,  ha tappezzato tutto il paese con dei volantini con la fotografia di Mimì (la mamma), Jack e Tiger, denunciando l’accaduto ai Carabinieri.

La signora Cestaro ha dichiarato alla stampa locale: “I miei 4 figli desideravano un gatto da quando erano piccoli, ma a causa di asma e allergie non ho mai potuto accontentarli. Finalmente un anno e mezzo fa, è arrivata Mimì, una gattina dolcissima, a cui si sono affezionati moltissimo e pochi mesi fa hanno visto nascere i cuccioli.

I vicini di casa, alcune anziane del posto, le insegnanti, gli autisti dello scuolabus, tutti sapevano quanto erano importanti questi gattnii per i bambini. Perché non venire a suonarci il campanello da persone civili anziché ucciderli? Vorrei che si rendessero conto che eliminando i gattini hanno infranto il sogno più bello di ben quattro  bambini privandoli dei loro migliori compagni di giochi.».

La signora Anna Cestato invita a dare notizie al numero: 340-7903158

La Lega per l’Abolizione della Caccia del Veneto e l’Ente Nazionale protezione Animali di Treviso hanno deciso di mettere una taglia di 1.000 euro con la quale verranno premiate le persone che daranno informazioni utili ad identificare e denunciare i responsabili di questo vile gesto, per segnalazioni: 347/9385856 (dalle 13.00 alle 14.00 o dopo le 18.30).

“Speriamo che questa cifra messa a disposizione dai nostri volontari – hanno dichiarato Andrea Zanoni ed Adriano De Stefano rispettivamente responsabili di LAC ed ENPA – possa servire a rintracciare il responsabile di questo reato per assicurarlo alla giustizia. Bisogna porre fine alla violenza gratuita su queste povere bestiole che senza nulla pretendere spesso sanno colmare i vuoti della vita di molte persone rendendole felici.”

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa