ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Bracconaggio a Cipro, Zanoni scrive a Nicosia: “Le autorità aiutino i volontari del campo anti bracconaggio CABS”

L’eurodeputato Andrea Zanoni scrive al Ministro dell’Ambiente cipriota: le autorità agevolino il lavoro dei volontari del campo anti bracconaggio. “Cipro è sotto procedura d’infrazione Ue per violazione della Direttiva Uccelli. Le autorità si schierino a fianco dei ragazzi del CABS tallonati dai bracconieri”

“Invito il Ministro della Giustizia cipriota Ionas Nikolaou a mettere nelle condizioni di lavorare i volontari del campo antibracconaggio CABS (Committee Against Bird Slaughter) attivi sull’isola dal 21 settembre al 13 ottobre”. Lo chiede con una lettera ufficiale Andrea Zanoni, eurodeputato ALDE e vice presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo. “Il bracconaggio è già costato a Cipro una procedura d’infrazione europea. “Le autorità prendano i giusti provvedimenti per placare questa aperta violazione della direttiva Ue Uccelli e agevolino il fondamentale lavoro dei volontari impegnati sul campo a individuare e denunciare i fenomeni di bracconaggio più eclatanti”.

“La situazione di Cipro è particolarmente grave per la posizione strategica dell’isola per gli uccelli migratori e per le scarse misure anti bracconaggio messe in atto finora dalle autorità locali – attacca Zanoni – L’attività dei ragazzi del CABS costituisce un aiuto prezioso nella lotta al fenomeno del bracconaggio che non solo eviterebbe l’uccisione di migliaia di uccelli migratori ma toglierebbe Cipro dalla brace di una procedura d’infrazione europea e delle conseguenti sanzioni economiche”.

Zanoni è stato personalmente a Cipro nel maggio 2012 (FOTO) per verificare gli effetti dell’intensa attività di bracconaggio primaverile su tutta l’isola. In quell’occasione l’eurodeputato ha parlato della situazione della caccia illegale con il ministro dell’Ambiente cipriota. In occasione di una conferenza organizzata dal CABS e Amici della Terra Cipro, Zanoni ha tenuto un discorso rivolto alle autorità cipriote dove ha ribadito l’importanza di adottare delle misure concrete volte a contrastare la caccia illegale sia dal punto di vista legislativo che mettendo a disposizione più risorse in campo (VEDI ALLEGATO “Larnaca Declaration”).

Secondo le stime dell’associazione BirdLife Cipro, solo nel 2010 sono stati uccisi 2 milioni 418 mila uccelli e che vengono abitualmente usati metodi di cattura espressamente vietati dalla Direttiva Ue Uccelli come i limestick, bastoncini ricoperti di vischio nascosti tra gli alberi e utilizzati per catturare e uccidere gli uccelli migratori che vi si posano.

Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni
Email stampa@andreazanoni.it
Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04
Tel (Italia) +39 0422 59 11 19
Blog www.andreazanoni.it
Twitter Andrea_Zanoni
Facebook ANDREA ZANONI
Youtube AndreaZanoniTV

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa