ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

APPRENSIONE PREOCCUPAZIONE PER I CUCCIOLI E MAMMA ORSA JJ4

In queste ore in molti mi hanno scritto e telefonato chiedendomi cosa poter fare per quei tre cuccioli, abituati sin da piccoli ad essere accuditi, accompagnati, difesi e nutriti da mamma orsa, ora da soli in mezzo al bosco e alle avversità della natura.
Gli stessi e altri mi hanno scritto pensando a quell’orsa, che ora sappiamo aver agito da madre, privata violentemente dei suoi cuccioli e rinchiusa da sola in un ambiente estraneo e delimitato da un recinto, dopo una vita trascorsa in libertà.
Si tratta di preoccupazioni lecite, umane, di persone sensibili che provano normale empatia per degli esseri considerati dalle “autorità” locali solo come oggetti.
Di fronte a questi fatti voglio ricordare che i legislatori europei hanno definito tramite l'articolo 13 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea, noto come Trattato di Lisbona, che gli animali sono “esseri senzienti”, sono capaci, cioè, di sensazioni, sono capaci di sentire piacere e dolore.
I legislatori italiani invece con articolo 9 della Costituzione hanno protetto «l'ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell'interesse delle future generazioni» e previsto che «la legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali».
Ma di fronte a tutto ciò come potremmo spiegare ai nostri ragazzi, ai bambini che vivono nell’innocenza, alle persone che provano profonda empatia per un animale, che le autorità possono separare una mamma orsa dai suoi piccoli, abbandonare questi piccoli nel bosco, uccidere un’orsa detenuta in un recinto?
Trovo tutto assurdo, illogico, disumano, inspiegabile e soprattutto condannabile.
Mi auguro che le azioni legali delle tante associazioni che si stanno occupando del caso con i loro legali trovino il meritato successo, ciò per aggiustare le cose e garantire un po' di serenità a tutti, per il bene di tutti, anche di queste autorità molto poco autorevoli.
Andrea Zanoni
 
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News