Qui sotto riporto un grafico (Dell'ARPAV Treviso) che mostra le cosiddette polveri sottili ovvero le PM 10 presenti nell'aria in provincia di Treviso.

Si arriva addirittura a quasi 800 ug/metro cubo quando i limiti di legge sono 50 ug/mc.

Superiamo di fatto l'inquinamento registrabile a Pechino, la citta' piu' inquinata al mondo.

Qui un interessante resoconto delle Acli di Treviso: http://goo.gl/mVRnAw .

L'Agenzia Europea dell'Ambiente ha calcolato che in Italia a causa dell'aria inquinata muoiono piu' di 64.000 cittadini l'anno prematuramente! Serve un piano regionale di risanamento dell'aria oggi fermo al 2004.

Siamo stati condannati dall'Europa nel 2012, mentre nel 2014 e' stata aperta una nuova procedura di infrazione.

La Regione deve tutelare la nostra salute e le nostre tasche perche' a breve arriveranno pure le sanzioni europee.

Andrea Zanoni