Ringrazio tutti coloro che mi hanno chiamato per esprimermi soliderieta' per l'aggressione di sabato al gazebo di Zero Branco.

Quando ci si impegna per la tutela dell'ambiente e la salute dei cittadini spesso ci si scontra con realtà potenti e soprattutto arroganti che non accettano la libertà d'espressione e la critica politica.

Sono cose che capitano ma che non frenano in alcun modo la passione che mi vede da sempre impegnato per la tutela del nostro ambiente e della salute.

Qui un articolo della Tribuna, un comunicato del PD di Zero Branco (che ringrazio) ed una foto di un mio incontro con i cittadini della Bertoneria davanti ai capannoni della Mestrinaro.

Andrea Zanoni