ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

UNA BELLA NOTIZIA, IL CONSIGLIO COMUNALE DI BASSANO HA BOCCIATO LA CEMENTIFICAZIONE DI 27 ETTARI DI CAMPAGNA

Pericolo scampato, salvi i 27 ettari di terreno agricolo nel comune di Bassano del Grappa!
Con 12 voti a favore e 12 contro dei consiglieri comunali di Bassano, espressi all’una e mezza di notte durante un consiglio comunale che ho potuto seguire in diretta streaming, l’accordo per la cementificazione è stato respinto !
Così sono stati fermati i progetti che prevedevano la realizzazione di stabilimenti produttivi su un’area attualmente a destinazione agricola, di ben 27 ettari di terreno nel quartiere San Lazzaro, zona attraversata dalla Roggia Rosà, non lontana dal Brenta e dal Parco delle Rogge, al centro del quale si trova anche una Villa Veneta di interesse provinciale; l’ultima zona agricola di pianura così estesa nel Bassanese”.
Cittadini, associazioni e, in particolare, l'associazione “ARIA Bassanese”, si sono attivati per scongiurare questo scempio: sono stati organizzati incontri, marce molto partecipate, e petizioni che hanno racconto migliaia di firme.
A febbraio presentai una interrogazione contro questo scempio dopo essere stato in sopralluogo potendo vedere una campagna bellissima, ricca di vita, biodiversità, e ascoltato persone col cuore spezzato a raccontare la bellezza di quei luoghi al pensiero di una immane distruzione. In Veneto abbiamo già 11.000 capannoni vuoti, non ne servono certo di altri.
Impermeabilizzare una campagna del genere vuol anche dire aumentare le temperature, avere ambienti da condizionare che contribuiscono a surriscaldare l'ambiente esterno. Gli uragani e la grandine grossa come arance si verifica quando una corrente fredda si scontra con sacche di calore cariche di umidità spesso generate da città e aree asfaltate e impermeabilizzate. Coprire di cemento e asfalto un'area di 27 ettari avrebbe comportato l’impermeabilizzazione del suolo con sconvolgimenti al ciclo dell'acqua e al clima locale.
Andrea Zanoni
 
 
 
 
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News