ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

SFRUTTAMENTO DEL TERRITORIO E USO DEI PESTICIDI

Lo sfruttamento dell’ambiente e l’uso dei pesticidi è un problema che ha segnato il nostro territorio.
Sabato si è svolto un bel convegno su questi argomenti. L’iniziativa è stata organizzata dalla CGIL FLAI Veneto, da Legambiente, dall’osservatorio Placido Rizzotto, dall’ISDE e dalla Marcia Stop Pesticidi.
L’Unione Europea è molto importante per ottenere il rispetto delle norme a difesa l’ambiente, degli animali e della salute dei cittadini. L’ho spiegato durante il mio intervento svolto di fronte ai tanti presenti. Quando ero europarlamentare sono riuscito ad impedire l’uso degli elicotteri per i trattamenti a base di pesticidi nelle Colline del Prosecco. Il regolamento sulla chimica impedisce l’irrorazione di sostanze chimiche con mezzi aerei ma Zaia richiedeva sempre una deroga.
In Veneto si utilizzano moltissimo i pesticidi a causa della presenza della monocultura del prosecco. Siamo arrivati a 15,8 milioni di kg. Inoltre la superficie dedicata alle coltivazioni biologiche si riduce sempre di più: in un solo anno c’è stata una perdita di 8.500 ettari. I pesticidi non fanno bene alla salute: SPISAL e INAIL hanno riscontrato casi di Parkinson come conseguenza dell’uso dei pesticidi nella viticoltura.
È importante impegnarsi per arrivare ad un’agricoltura sostenibile con lo scopo di giungere all’agroecologia.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News