ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

IN MILLE A MONTE ORTONE PER SALVARE GLI ULTIMI CAMPI DA UNA INDECENTE COLATA DI CEMENTO.

Il Comune di Teolo vuole cementificare 90.000 metri quadri ci campagna ai piedi dei colli Euganei con 9 palazzine da quattro piani, più un albergo e altri 40 bungalow, ecco perché è stata fatta la manifestazione indetta una manifestazione per chiederne la tutela.
Il Veneto è la regione che consuma più suolo in tutta Italia in compagnia della Lombardia, si continua a distruggere i campi nonostante abbiamo in tutta la regione 11.000 capannoni vuoti e ben 500.000 case sfitte.
La legge Regionale del Veneto del 2017 contro il consumo del suolo non ha bloccato questa corsa al cemento per che contiene una infinita lista di deroghe ad divieto di consumare suolo, infatti non viene considerato consumo di suolo realizzare cave, discariche, grandi opere come la superstrada pedemontana veneta, il piano casa, i centri commerciali e logistici, i piani d’area, ecc.
Da un anno da Costituzione Italiana prevede all’articolo 9 la tutela dell’ambiente e della biodiversità, dobbiamo lavorare e lottare costantemente affinché principio generale della nostra Costituzione diventi realtà e che questi 90.000 metri quadri di campagna, assieme ai tanti altri minacciati in giro per il nostro martoriato Veneto, diventino finalmente degli di essere preservati per le future generazioni.
Ringrazio il Comitato Spontaneo Monteortone e il Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste del Parco dei Colli Euganei per aver organizzato questa partecipatissima e bellissima manifestazione alla quale ho partecipato molto volentieri, assieme alle colleghe Vanessa Camani ed Elena Ostanel, dopo aver depositato nei mesi scorsi una interrogazione in merito.
Andrea Zanoni
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News