ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

“Eppure soffia” spettacolo multimediale di Michele Boato

Vi segnaleo e  invito a  partecipare allo spettacolo multimediale di Michele Boato “Eppure soffia” Spifferi e tempeste ecologiche in Veneto. Giovedì 28 Novembre ore 21 al teatro Dina Orsi, Parè di Conegliano.

 

A 50 anni dalla tragedia del Vajont, EPPURE SOFFIA  racconta, soprattutto in musica, i disastri ambientali in Veneto e le lotte per limitarne i danni. Con lo spettacolo esce anche il libro da cui è tratto (ed. Libri di Gaia, 80 pagine, 5 euro, in vendita all’entrata) con anche tutte le canzoni e le immagini dello spettacolo. Libro e spettacolo sono strumenti per conservare la memoria, difendere l’ambiente e le nostre radici.

 

La musica è la principale protagonista:

il jazz con David Boato (tromba), Rosa Brunello (contrabbasso) e Nicolò Romanin (batteria);

le canzoni con Luisa Pasinetti e Rosangela Bee (voci), Mauro Stella (chitarra).

Due pezzi, su Vajont e Cansiglio, sono eseguiti dal Quartetto desueto.

Voci narranti sono Enrico Corradini, Toio de Savorgnani e Michele Boato.

Immagini e i filmati sono curati da Dario Busetto. Testi di Michele Boato.

 

Inoltre la poesia sul Vajont viene letta dall’autrice, Serena Dal Borgo. L’entrata è a offerta libera. Per info (tel 0438 413365).

 

 

Anche su YouTube una sintesi dello spettacolo, clicca qui:  http://www.youtube.com/watch?v=TrMYc1g-Ehw

 

Ecco dove soffia il vento:

Acqua: 1951 Polesine; 1963 Vajont; 1966 Aqua granda a Venezia, Mose, Grandi navi e Sub- lagunare; inquinamento da concia ad Arzignano e zinco a S. Pietro di Rosà.

Aria: La triste epopea di Porto Marghera

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News