ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

CASO “DOSSIERAGGIO”

Ho appreso dalla stampa che il mio nome è nella lista delle persone colpite dal dossieraggio del finanziere Pasquale Striano.
Naturalmente, Striano non è riuscito a trovare nulla di strano sul mio conto. Immagino non sapesse che la difesa della legalità e la trasparenza fanno parte della mia storia di politico e prima attivista di associazioni ambientaliste e animaliste.
Probabilmente qualcuno sperava di screditarmi ma non ci è riuscito. Continuerò a impegnarmi per difendere i cittadini e l’ambiente senza avere paura. Anche recentemente ho ricevuto delle gravissime minacce anonime a seguito della quali ho depositato una querela indirizzata alla Procura della Repubblica di Treviso.
Quando ci si espone per difendere i cittadini e l’ambiente è probabile che qualcuno possa non gradire. Ma io proseguirò con il mio impegno senza alcun timore.
Per quanto riguarda le indagini in corso sul caso “dossieraggio” ho la massima fiducia nella magistratura di Perugia.
Ora, attraverso i miei legali, chiederò al finanziere chi gli ha ordinato di interessarsi del sottoscritto.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News