ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

CON L’APERTURA DELLA CACCIA IL PRIMO FERITO A CAUSA DI UN CACCIATORE FUGGITIVO! UN FENOMENO VERGOGNOSO PER IL QUALE LA REGIONE NON FA NULLA

È bastato solo il primo giorno di caccia e già abbiamo avuto il primo ferito.
A Giavera del Montello in provincia di Treviso dieci giorni fa la compagna di un ciclista, colpito da una doppietta, cadendo si è ferita ad una spalla, nella più totale e vile indifferenza del cacciatore che se l’è data a gambe.
È solo l’ultimo di numerosi episodi analoghi che potrebbero essere evitati se si rispettassero le distanze di sicurezza ma anche se vigesse l’obbligo per i cacciatori di pettorina con un numero identificativo. Proposta che la maggioranza di centrodestra in Consiglio regionale mi ha bocciato in aula.
Invece di fornire le solite vuote e ridondanti rassicurazioni sarebbe ora che dall’Assessore alla Caccia si vedessero provvedimenti concreti.
Mi auguro almeno che il presidente della riserva di Giavera risalga all’autore dell’ignobile gesto perché basterebbe davvero poco per risalire al vile responsabile.
Andrea Zanoni
 
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News