ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

A Fiesso d’Artico (VE) per “Il nostro futuro sostenibile – Ambiente, Territorio, Suolo e Acqua”

Sabato 17 maggio, alle ore 18.00, l’eurodeputato PD Andrea Zanoni illustrerà la sua esperienza in Europa, nell’ambito della due giorni di conferenze green: “Il nostro futuro sostenibile – Ambiente, Territorio, Suolo e Acqua” che si terrà presso la Sala Consiliare del Municipio, in Piazza Marconi, a Fiesso d’Artico (VE).

 

Sabato 17 maggio, alle ore 18.00, l’eurodeputato Andrea Zanoni, candidato al Parlamento europeo nelle liste del Partito Democratico per le elezioni del 25 maggio, membro della Commissione ENVI Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare, vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo e relatore della nuova Direttiva di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), interverrà nell’ambito della due giorni di conferenze green organizzate dai Circoli PD di Pianiga e Fiesso d’Artico dal titolo “Il nostro futuro sostenibile – Ambiente, Territorio, Suolo e Acqua”, che si terrà presso la Sala Consiliare del Municipio in Piazza Marconi a Fiesso d’Artico (VE).

 

Più specificatamente, Andrea Zanoni interverrà sul tema “Come nascono le leggi in Europa” attraverso l’illustrazione dell’iter di discussione e approvazione della nuova direttiva sulla Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA).

 

La serata, moderata dal Segretario di Circolo di Fiesso d’Artico Raimondo Frasson, vedrà anche l’intervento dell’Ing. Alessandro Pattaro di “ID&A ingegneria”, che presenterà il tema “Dal Piano delle Acque al Contratto di Fiume: processi per la gestione sostenibile e partecipata del territorio”.

 

«Affronteremo l’iter di discussione e approvazione al Parlamento Europeo di una legge comunitaria, le novità della nuova Direttiva sulla Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) di cui sono stato relatore e le ripercussioni che avrà sul nostro territorio – ha affermato Zanoni – La nuova normativa prevede espressamente che, prima di autorizzare un progetto, siano valutati i suoi effetti sulla salute umana, sulla biodiversità e il clima, ma anche che siano prese in considerazione le caratteristiche dell’impatto potenziale di questo tenendo conto, ad esempio, del cumulo dei progetti esistenti o già approvati in un dato territorio».

 

 

 

 

Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni

Email info@andreazanoni.it

Tel. (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

Tel. (Italia) +39 0422 59 11 19

Sito www.andreazanoni.it

Twitter Andrea_Zanoni

Facebook ANDREA ZANONI

Youtube AndreaZanoniTV

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa