ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

AMARENA E’ STATA UCCISA GRAZIE AD UN CLIMA DI PAURA E ODIO CREATO DAL GOVERNO MELONI CON LEGA E FRATELLI D’ITALIA IN TESTA

Amarena, l’orsa più buona d’Italia è stata uccisa barbaramente e consapevolmente da un individuo che definirei più un ominide che un uomo.
Amarena era un esemplare appartenente ad una specie particolarmente protetta ed in via di estinzione, infatti ci sono solo 60 esemplari al mondo di Orso marsicano.
E’ una morte annunciata dopo mesi di provvedimenti contro la fauna selvatica, come quello del Governo Meloni di Lollobrigida e Picchetto Fratin che apre la caccia anche a specie protette nei parchi e nei centri abitati, oppure quelli del presidente leghista di Trento Fugatti per l’uccisione di Orsi e Lupi.
Per sostenere queste folli leggi, volute soprattutto dai cacciatori, per mesi hanno seminato attraverso giornali e Tv paura, terrore e odio coma sa fare bene la destra.
Ritengo perciò il Governo Meloni corresponsabile di questo gravissimo episodio.
Tra rabbia, dispiacere e profonda tristezza mi auguro che il responsabile paghi salatissimo questo crimine e che i cuccioli di Amarena vengano messi in salvo al più presto.
Andrea Zanoni
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News