ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Vino, rosso o bianco… basta che sia biologico

Grande successo al Salone Internazionale dei vini biologici e biodinamici certificati al Vinitaly di Verona. La certificazione biologica è l’unica garanzia per il consumatore che vuole acquistare un vino ottenuto secondo le rigorose normative dell’UE in materia di biologico che tutelano la salute e l’ambiente, altro che OGM! Si tratta di un ottimo esempio di come il biologico rappresenti il settore di eccellenza dell’agricoltura italiana, fatta di professionisti seri e capaci e consumatori responsabili e consapevoli.

 

Il Vinitaly, storico appuntamento dell’enologia italiana che si tiene ogni anno a Verona, è un’occasione importantissima per valorizzare la produzione di vino certificata secondo le norme del regolamento UE 203/2012 proprio sulla produzione e l’etichettatura del vino biologico. Oggigiorno stiamo assistendo a una crescita della domanda di vini biologici sia in Italia che all’estero, così come degli altri prodotti derivanti da sistemi di agricoltura biologica. Nell’ultimo decennio il mercato UE dei prodotti biologici è quadruplicato tanto che la produzione interna, comunque raddoppiata, non è bastata a soddisfare questa crescente domanda. In Italia migliaia di piccoli coltivatori biologici lavorano con passione e dedizione a questa agricoltura di qualità improntata alla genuinità dei prodotti e alla salute dei consumatori.

 

Da questo punto di vista, la nuova proposta europea sulle colture biologiche fa ben sperare. A questo proposito, ci tengo a ribadire il mio impegno a Bruxelles affinché l’agricoltura europea diventi sempre più biologica e sempre meno OGM, secondo quanto desiderato dalla maggioranza dei cittadini europei chiedono. Nei miei due anni e mezzo di mandato europeo, ho fatto tutto il possibile affinché gli interessi delle grandi multinazionali degli OGM non invadessero l’Europa a scapito della nostra agricoltura biologica. Se sarò rieletto, il mio primo impegno al Parlamento europeo continuerà affinché produzioni di qualità come il vino biologico, una risorsa per il sistema Paese e una garanzia di genuinità per gli italiani, ricevano tutto il supporto politico del quale sono degne.

 

Andrea Zanoni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News