ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

TUTELA DELL’AMBIENTE, COSTO DELLE BOLLETTE, QUESTIONE ENERGIA, TRANSIZIONE ECOLOGICA SONO QUESTIONI CRUCIALI PER IL NOSTRO PAESE. QUESTE ELEZIONI SONO VITALI PER UN FUTURO MIGLIORE.

Questa campagna elettorale deve occuparsi di temi cruciali come tutela dell’ambiente, transizione ecologica e digitale, costo delle bollette e questione energia, lavoro e impresa, questione dei redditi, sanità pubblica. In Veneto sarà molto difficile contrastare la destra. Troppi veneti si sono fatti condizionare dalla costante e martellante propaganda di Zaia in televisione, sui giornali, sui social e non ultima alla sagra del “bisato”. I candidati al Parlamento scelti direttamente dal PD nazionale senza tenere conto della diversa indicazione data dal PD locale ci rende la vita ancora piu’ difficile in quanto sono stati esclusi dalle liste tutti i candidati proposti dal territorio compresi quei parlamentari locali che in questi anni hanno lavorato con grandissimo impegno per i veneti, ottenendo importanti risultati. Siccome c’è in gioco il futuro dell’Italia, bisogna rimandare ogni doveroso chiarimento con i responsabili a dopo il 25 settembre, ora ci dobbiamo impegnare per proporre il nostro programma, ben diverso e alternativo a quello delle destre che vogliono il blocco navale (che peserebbe sulle tasche degli italiani la modica cifra di ben 45 milioni di euro al mese), la flat tax che agevola i ricchi decurtando significativamente solo a loro le tasse mentre rischia di far saltare i conti e per prima la sanità pubblica, così che solo chi ha soldi si potrà curare, il nucleare di quarta generazione, che per fortuna non esiste, e tanto altro fumo spacciato dagli slogan delle destre come sostanza. In quanto alla caccia, la Meloni, che ha pure votato contro il PNRR, darà carta bianca per sparare di più, ovunque e in ogni stagione ai poveri animali selvatici già stremati dalla siccità. Invito perciò tutti i simpatizzanti, militanti e le persone di buona volontà a darci una mano in questa campagna elettorale per scongiurare il rischio di vedere al potere la peggiore delle destre europee amica di figuri come Orban, Trump, Le Pen e Bolsonaro. Andrea Zanoni

FOTO: la follia del blocco navale della Meloni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News