ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

PER I CACCIATORI SERVE UNA PETTORINA CON NUMERO A CARATTERI CUBITALI PER IDENTIFICARLI IN CASO DI INCIDENTI. I RESPONSABILI DEL FERIMENTO DEL PADRE E BIMBO DI POCHI MESI E UCCISIONE DI UN CANE DENTRO AD UN GIARDINO ORA AVREBBERO NOME E COGNOME!

Assieme ai colleghi Anna Maria Bigon, Cristina Guarda e Arturo Lorenzoni abbiamo proposto per i cacciatori una pettorina con numero a caratteri cubitali, in modo da indentificarli in caso di incidenti, danni, lesioni. I cacciatori responsabili degli ultimi incidenti di Fossalta e Cavarzere che hanno ferito un padre e un bimbo di pochi mesi in un caso, e ucciso un cane dentro un giardino nell’altro, per poi scappare a gambe levate, ora avrebbero nome e cognome. Cacciano su proprietà privata, in casa d’altri, portano un’arma che puo’ uccidere una persona perciò siano almeno ben identificabili. La lobby venatoria ben presente in Consiglio Regionale si è subito scatenata contro la proposta. Non li capisco, siamo tutti in possesso di numeri identificativi, quando guidiamo con l’auto che ha la targa, quando partecipiamo ad una competizione sportiva, quando ci muoviamo in motorino, perché tanti problemi? Male non fare paura non avere. Li aspetteremo al varco in Consiglio e vedremo chi voterà contro la nostra mozione che in una regione civile dovrebbe trovare l’assenso unanime dell’intero Consiglio regionale. Andrea Zanoni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News