ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

Il silenzio della Giunta Zaia sul vastissimo inquinamento da PFAS nell’acqua ed alimenti e’ inquietante.

In merito all’inquinamento da PFAS e PFOS serve massima trasparenza ed informazione ai cittadini e a tutte le autorità coinvolte. Dopo aver depositato un’interrogazione sottoscritta anche dai colleghi Ruzzante e Sinigaglia con la quale chiedo alla Giunta di portare il fascicolo PFAS in Procura della Repubblica, oggi ho sollecitato il vertice della sanità del Veneto, il Dott. Mantoan affinché renda noti senza indugio i risultati delle analisi del sangue effettuate su centinaia di veneti e da me richiesti e sollecitati piu’ volte. La stessa richiesta l’ho formalizzata direttamente all’Istituto Superiore della Sanità che dovrebbe aver pronti due studi specifici, il primo relativo ai PFAS/PFOS nella catena alimentare il secondo relativo ai PFOS nel sangue dei cittadini. Le autorità regionali hanno preso sottogamba la questione del piu' grande inquinamento dell'acqua e degli alimenti mai avvenuto prima in Veneto e ciò viene confermato dal silenzio del Presidente Zaia e della sua Giunta. Già nel luglio del 2013 denunciai per primo la questione PFAS in Veneto con un'interrogazione al Commissario Europeo all'ambiente e percio’ seguiro’ la questione con i colleghi fino ad ottenere chiarezza, trasparenza ed massima informazione. Andrea Zanoni

 

 

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News