ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

IL MIO IMPEGNO NEL 2023

L’anno che si è chiuso è stato molto impegnativo ma ricco di soddisfazioni: i risultati raggiunti sono molti.
Ho presentato ben 182 interrogazioni, 39 mozioni e 6 progetti di legge su questioni cruciali come sanità, ambiente, biodiversità, lavoro, legalità, territorio, tutela animali.
Con un lavoro di squadra ho ottenuto la salvezza dei prati stabili di Cortina in località Campo, destinati ad essere cementificati dal villaggio olimpionico, la permanenza dell’unica guardia parco del Parco della Lessinia che volevano licenziare, la salvaguardia delle campagne venete e della nostra salute bloccando l’uso del pesticida neurotossico Clorpirifos metile, l’uso dell’elicottero per viaggi turistici nelle aree Rete 2000 del trevigiano, una pericolosa gara con barche motorizzate nei laghi di Revine in periodo di nidificazione.
A fine anno ho ottenuto l’inserimento nel bilancio regionale di provvedimenti contro il consumo di suolo, per rafforzare la lotta alle dipendenze da alcol, droga, gioco e un finanziamento di 40.000 euro per la legge che valorizza il patrimonio storico e culturale sull’antifascismo e Resistenza.
Con la presidenza della Commissione Legalità, in seguito numerose audizioni e approfondimenti, abbiamo redatto due importanti documenti sulle ecomafie in Veneto e sugli incidenti: due piaghe che vedono la nostra regione pesantemente colpita.
Ho organizzato e tenuto come relatore 68 incontri sul territorio in tema di Sanità, Superstrada Pedemontana Veneta, Mafia in Veneto, Agricoltura biologica e pesticidi, tutela animali da affezione, tutela fauna selvatica, consumo di suolo, esseri senzienti.
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News