ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

I SERVIZI SANITARI DI SALUTE MENTALE NEL TREVIGIANO SONO AL TOTALE COLLASSO PER IL CONTINUO ESODO DI PROFESSIONALITÀ DAL PUBBLICO AL PRIVATO.

Gli Ospedali di Montebelluna e Castelfranco dirottano i ricoveri a Treviso per garantire la sorveglianza notturna.
Lo psichiatra responsabile del Centro di Salute Mentale di Valdobbiadene si è dimesso.
Da anni noi del PD chiediamo alla Regione di farsi carico di questa emergenza.
Nel frattempo, abbiamo assistito alla distruzione della rete di servizi diffusi, che con cure e diagnosi precoci eviterebbero di lasciare trasformare un disagio in malattia mentale.
Dopo il Covid disturbi mentali, comportamenti autolesivi, disturbi alimentari e dipendenze sono esplosi soprattutto tra gli under 35.
Queste scelte centralistiche sono totalmente in contrasto con il concetto di prossimità della riforma in corso della medicina di territorio.
La Regione deve affrontare a monte l’organizzazione che rende il lavoro dei pochi medici psichiatri presenti nei reparti sempre più duro duro e insostenibile.
Con un’interrogazione, che mi ha firmato anche la collega Bigon, ho chiesto alla Regione aggiornamenti sulle iniziative in atto per risolvere la carenza di medici, di psichiatri e psicologi in Veneto e se provvederà con assunzioni immediate a risolvere la situazione a Valdobbiadene, Montebelluna e Castelfranco.
Andrea Zanoni
 
Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News