ANDREA

ZANONI

Europee 2024

Cerca

Lo scempio di Paese: tour tra le discariche

Tour fra le cave e discariche di Paese a cura di “Paesaggi Veneti Sos”Andrea Zanoni farà da Cicerone. Ritrovo alle 15 in piazza a Paese
In visita alle cave dismesse di Paese e alle discariche per toccare con mano quali danni possa produrre l’attività dissennata dell’uomo contro l’ambiente.
A fare da cicerone sarà Andrea Zanoni, presidente di Paeseambiente e che da anni si sta battendo per combattere la lobby dei cavatori e degli smaltitori di rifiuti poche battute.
L’iniziativa è organizzata dall’Associazione studentesca “Paesaggi Veneti Sos” che ha inserito la vista a questo e ad altri siti compromessi nell’ambito del progetto “Percorsi veneti. Itinerari di studio e di tutela del paesaggio”.
L’associazione ha l’obiettivo di proporre agli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia percorsi che affrontano problematiche di conservazione, valorizzazione e tutela del patrimonio storico, artistico e ambientale della città di Venezia e del paesaggio veneto.
Il “tour” in una delle zone del Veneto con il maggior numero di cave , ben 29, e discariche, ben 11,  è aperto anche ad altre persone che vogliono approfondire la tematica. L’appuntamento è fissato alle 15 a Paese nel piazzale della chiesa.
Il presidente Zanoni lo scorso 10 marzo è stato anche relatore al convegno svoltosi a Venezia e intitolato “San Pietro in Paerno e Paese: due casi di conflitto tra comunità e territorio” a cui ha preso parte anche Lorenzo Signori, membro del Presidio del Comitato di San Pietro in Paerno, una piccola frazione del Comune di Rosà (Vi)

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

Ultimi comunicati stampa