ANDREA

ZANONI

Consigliere Regionale

Cerca

AIUTARE SUBITO ANDREA CISTERNINO, UN CONVINTO ANIMALISTA A KIEV DA ANNI IMPEGNATO PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI

In molti mi hanno scritto riguardo la situazione dell’amico Andrea Cisternino, il nostro concittadino che risulta bloccato nel suo rifugio per animali alle porte di Kiev con quasi 400 animali e quattro collaboratori. In queste settimane ho telefonato alle autorità che possono smuovere la situazione e ho scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, al ministro degli Esteri On. Luigi Di Maio e al ministro della Difesa On. Lorenzo Guerini. Sono consapevole della gravità della situazione sul campo di guerra, ma ho chiesto che governo e Croce rossa ucraini valutino seriamente la possibilità di aprire un corridoio umanitario che consenta di rifornire di cibo e acqua il nostro cittadino italiano, i suoi collaboratori e i suoi animali. Questo è un video realizzato con Andrea Cisternino, da sua moglie Vlada, quando a giugno 2013 mi recai a Kiew per contrastare le attività di uccisione dei cani randagi che Andrea con impegno e passione salvava dalle strade. Mi auguro che questa guerra finisca presto e che arrivino gli aiuti necessari presso il rifugio di Andrea. Andrea Zanoni

Condividi

Consulta l'archivo per mese ed anno

 
Ultime News