La tecnologia applicata alla scienza medica ha dato ad un uomo privo di entrambe le braccia due protesi in grado di essere controllate contemporaneamente con la mente. Les Baugh privo di entrambe le braccia a causa di un incidente, dopo ben 40 anni è stato in grado di eseguire una serie di movimenti semplicemente pensando di farlo. Si tratta di un traguardo storico nella medicina raggiunto alla Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory. Baugh è il primo amputato di entrambi le braccia in grado di controllare due protesi modulari. Questa e’ una notizia clamorosa che ridà speranza a tutte quelle persone sfortunate che hanno perso le braccia. Andrea Zanoni

Vedi anche: http://goo.gl/eEHaja
Vedi video: https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9NOncx2jU0Q