In questo video potete ammirare le grave del Piave di Ciano di Crocetta del Montello. Un luogo unico nel suo genere ricco di specie animali e vegetali, tutelato proprio per questo da due direttive UE, la Direttiva “Uccelli” e la Direttiva “Habitat”. Qui si possono trovare rarissime orchidee e nidificano specie di uccelli rarissimi come l’Occhione. Purtroppo rischia di essere spazzato via per far posto ad un MOSE di terra, un’opera faraonica: quattro casse contigue per una superficie di 555 ettari, muraglioni di cemento armato alti fino a 8 metri per una lunghezza complessiva di 13,5 chilometri, asportazione di circa 21 milioni di metri cubi di ghiaia con eliminazione di ogni forma vivente, il tutto per convogliare circa 35 milioni di metri cubi di acqua in caso di piene. Se diventa un luogo del cuore sarà piu’ difficile che persone senza cuore decidano di distruggerlo. Andrea Zanoni

LINK DOVE FIRMARE: https://www.fondoambiente.it/luoghi/isole-le-grave-del-piave-tra-vidor-e-ciano?ldc&fbclid=IwAR2FJiq6ebrTKdYHNEK9WSZc2qXvO_kKPywgAzycGtKItfgoBYyw7wsnepA

PS: PER FIRMARE SERVE REGISTRARSI