Il Veneto è la Regione d'Europa che più sta subendo gli effetti dei cambiamenti climatici: il tornado del 2015 nella Riviera del Brenta, la Siccità del 2017 con un miliardo di euro di danni all'agricoltura, l'Uragano Vaia del 2018 con quasi due miliardi di danni, i danni all'agricoltura della Cimice asiatica nel 2019, l'acqua alta a Venezia, l'erosione delle spiagge, ecc.

Proponiamo di inserire nel Bilancio 2020 i fondi per piantate da subito 1 MILIONE DI ALBERI fondamentali per la lotta ai cambiamenti climatici perchè assorbono l'anidride carbonica che sta alzando la temperatura del pianeta.

Andrea Zanoni


#Veneto100x100Sostenibile