“5 GRADI IL 5 DI MAGGIO CON DILUVIO DI RITO.... SURRISCALDAMENTO, SURRISCALDAMENTO, SURRISCALDAMENTO.... magari a forza di ripeterlo funziona... BUONA DOMENICA AMICI DI GRETA” è quanto ha scritto su FB l’assessore Marcato.
 
 
 
"
 
Non si puo’ scherzare su un fenomeno che sta minacciando in particolare i cittadini veneti: nel 2015 un tornado ha causato un morto e devastazione nella Riviera del Brenta, nel 2017 la siccità ha causato 1 miliardo di euro di danni all'agricoltura, nel 2018 un uragano ha causato morti e raso al suolo 28.000 ettari di bosco con quasi 2 miliardi di euro di danni.
Confondere meteo e clima è grave soprattutto se lo fa l’Assessore di questa regione martoriata dagli effetti del "Climate change" .
 
 
Per le nuove generazioni sarà dura salvarsi con politici al potere come questi.
 
A
ndrea Zanoni

IN FOTO: Villa Fini, rasa al suolo dal tornado dell’8 luglio 2015 –Riviera del Brenta Dolo (VE)