Anche mentre partecipavamo alla manifestazione di Riese Pio X° di oggi pomeriggio, per protestare contro le barriere trasparenti della superstrada Pedemontana Veneta trasformate nella piu’ grande trappola di uccelli d’Europa, queste hanno fatto altre vittime. Abbiamo trovato due corpicini di una Sterpazzola e di un Lui’ Piccolo ancora caldi, probabilmente morti durante la manifestazione dopo avervi urtato contro, oltre ad un Picchio Verde e ad una Averla minore. Chiediamo alla Regione, in particolare al Presidente Luca Zaia e all’Assessore Elisa De Berti, l’immediata applicazione degli adesivi anti collisione per salvare migliaia di uccelli da morte sicura. Le migrazioni sono iniziate o provvedete o sarà una strage di migliaia di uccelli migratori.

Andrea Zanoni

Lipu Trevigiana  - LAV Vicenza - LAV Treviso - Oipa Treviso - LIPU Vicenza - ENPA Treviso