La Giornata Mondiale degli OCEANI dovrebbe essere ogni giorno. L'inquinamento da PLASTICA è la grande emergenza della nostra epoca: il cibo che mangiamo, l'acqua che beviamo, l'aria che respiriamo, la plastica è ovunque. Nei mari non sono a rischio solo i delfini, le balene, gli uccelli ma il nostro stesso futuro. Ogni giorno dobbiamo fare scelte consapevoli evitando al massimo acquisti con imballaggi in plastica; i RIFIUTI che finiscono in mare arrivano da ogni dove e tutti piu’ o meno ne siamo responsabili.

Andrea Zanoni