Ecco perché ho votato SI alla nuova Direttiva Ue sull'efficienza energetica. I Governi diano l'esempio, le grandi compagnie riducano i consumi, al via i controlli quadriennali per le grandi imprese. Fondamentale per la lotta al cambiamento climatico e la creazione di milioni di nuovi posti di lavoro.