Andrea Zanoni (IdV) organizza una conferenza stasera a Treviso sulla situazione delle carceri italiane. Presentata un'interrogazione alla Commissione europea che chiede l'intervento dell'Ue. Migliaia i ricorsi alla Corte europea dei Diritti umani

 

 

 

Stasera 5 ottobre alle 20.45, Andrea Zanoni, europarlamentare IdV, terrà una conferenza presso l’Hotel Cà del Galletto a Treviso, Via Santa Bona Vecchia n. 30, per parlare della situazione delle carceri italiane.

 

 

 

Il problema del sovraffollamento delle celle, dei molti detenuti in attesa di giudizio, delle strutture carcerarie vecchie e fatiscenti che necessiterebbero di interventi urgenti, della convivenza interraziale ed altro, sono difficoltà che quotidianamente migliaia di detenuti sono costretti a vivere. Per non parlare di chi sta dall’altra parte delle sbarre, il personale e gli agenti di custodia, costretti spesso a turni massacranti per sopperire alla sempre più crescente carenza di personale. Lo scorso ferragosto Zanoni ha visitato il carcere trevigiano.

 

 

 

Proprio in questi giorni Zanoni ha presentato insieme ad altri otto eurodeputati, un'interrogazione alla Commissione europea per denunciare la situazione delle carceri italiane dove il sovraffollamento ha raggiunto il 157% contro una media europea del 97%. Per questo la Repubblica Italiana è stata già richiamata dal Consiglio d’Europa e condannata migliaia di volte dalla Corte Europea dei Diritti Umani; attualmente sarebbero pendenti oltre mille ricorsi che, probabilmente, verranno esaminati con una “sentenza pilota”.

 

 

 

E a Treviso, è diversa la situazione?

 

 

 

Alla conferenza organizzata da Zanoni ne parlerà il Dott. Francesco Massimo, Direttore, da oltre 25 anni, dell’Istituto Penitenziario trevigiano, Giovanni Borsato, operatore della Caritas, Don Marco di Benedetto, volontario al Carcere di Rebibbia, Antonio Zamberlan, responsabile della Cooperativa Alternativa che opera all’interno della struttura di Treviso, nonché Carlo Silvano, autore di alcuni testi sulla realtà carceraria.

 

 

 

Al termine della conferenza, seguirà un dibattito con il pubblico.

 

Si allega il volantino della conferenza.

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni

 

Emailstampa@andreazanoni.it

 

Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

 

Tel(Italia) +39 0422 59 11 19

 

Sitowww.andreazanoni.it

 

Twitter Andrea_Zanoni
Youtube AndreaZanoniTV