Veneto e Lombardia continuano sulla strada illegale della caccia in deroga. Andrea Zanoni (IdV) incontra venerdì 14 settembre (domani) il presidente della Corte dei Conti di Venezia per valutare la possibilità di far pagare ai responsabili regionali le sanzioni Ue minacciate da Bruxelles. "Zaia, Formigoni, Stival e compagni tenete pronto il portafoglio!"