Sono insieme all'amico e fotoreporter Andrea Cisternino in uno dei rifugi per randagi in Ucraina

 

Andrea Zanoni