In questi giorni verrà finalmente definito il percorso delle nuove elezioni regionali con l’individuazione di un programma, che a mio avviso deve essere incentrato sulla Green Economy, ovvero verso una transizione alla sostenibilità e sul miglioramento dei servizi sanitari regionali oggi sempre più carenti a vantaggio dei privati, e l’individuazione di una coalizione progressista e di un candidato a presidente che la sappia guidare contrastando l’uscente Zaia. A tal proposito ringrazio i 12 circoli trevigiani, militanti, presidenti di associazioni, deputati ed ex deputati, che hanno sottoscritto e stanno sottoscrivendo una petizione su change.org per chiedere la mia scesa in campo come candidato presidente di tutti i progressisti; una dimostrazione di fiducia e considerazione inaspettata che ho molto apprezzato.

Inoltre vertici provinciali del Partito Democratico mi hanno confermato la presenza in lista per la corsa da Consigliere regionale alle prossime elezioni del 24 maggio, una sfida importante che mi vedrà ulteriormente e particolarmente impegnato da qui fino a maggio.

Andrea Zanoni

 

PETIZIONE: https://www.change.org/p/cittadini-del-veneto-proponiamo-andrea-zanoni-candidato-presidente-del-veneto-76f23aa3-161e-4161-9e6f-79670b87b1b7