RIFIUTI: CRESCE IN EUROPA IL RICICLO DEL VETRO, ITALIA QUARTA PIU' DEL 70% RACCOLTO IN UE, QUASI TUTTO DIVENTA MATERIA PRIMA SECONDA Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Il tasso medio di riciclo del vetro nell'Unione Europea e' cresciut, nel 2011, piu' di 11 milioni di tonnellate di vetro sono stati raccolti per essere riciclati in tutta l'Unione Europea. Lo rileva la Federazione Europea dei Contenitori in vetro (Feve), secondo la quale l'Italia si conferma ai vertici di questa classifica, piazzandosi al quarto posto dopo Germania, Francia e Iitaliana migliorassero, raggiungendo la media dello standard europeo, si potrebbero incrementare ulteriormente i risultati ottenuti, soddisfacendo appieno, senza il ricorso all'importazione di rottame, la grande capacita' di riciclo del settore vetrario italiano che supera i 2 milioni di tonnellate all'anno.  Austria, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Germania, Svezia e Paesi Bassi hanno registrato risultati eccellenti; altri sono sulla buona strada per il rispetto dei limiti fissati dalle normative. Solo per alcuni Paesi c'e' ancora parecchio lavoro da svolgere. A questi buoni risultati hanno contribuito sia l'industria del vetro, disegnando, producendo e pubblicizzando contenitori adatti a un sistema di riciclo a circuito ''chiuso'' e diffondendo presso i consumatori le buone pratiche per una corretta raccolta differenziata; sia i sistemi di raccolta differenziata che le fasi di trattamento del vetro. Costituito da sabbia, carbonato di sodio e carbonato di calcio, il vetro e' un materiale riciclabile al 100%, all'infinito, nell'ambito del medesimo processo industriale. Ogni volta che una bottiglia o un vaso di vetro sono riciclati nella produzione di nuovi contenitori, si risparmiano energia, materie prime e viene ridotta l'emissione di Co2. Il vetro raccolto e qualitativamente idoneo all'avvio a riciclo in vetreria puo' essere rifuso e utilizzato innumerevoli volte per produrre nuove bottiglie, senza mai perdere le caratteristiche d'origine. Attraverso il riciclo del vetro si ottiene un risparmio di oltre 12 milioni di tonnellate di materie prime; una riduzione di oltre 7 milioni di tonnellate di Co2, equivalenti a muovere 4 milioni di macchine su strada; un risparmio del 2,5% di energia per ogni 10% di vetro riciclato nel forno . (Mst/Col/Adnkronos) 26-MAR-13 13:29 NNNN   


Scarica comunicato