AMBIENTE: MENO CARNE ROSSA PUO' RIDURRE EMISSIONI CO2 (AGI) - Londra, 12 set. - La carne rossa e' necessaria per una sana alimentazione. Tuttavia, mangiarne in eccesso provoca, non solo patologie gravi come diabete e cancro all'intestino, ma ha un impatto notevole sulla salute dell'ambiente. Ridurre il consumo di carne rossa porterebbe infatti a diminuire di circa ventotto milioni di tonnellate le attuali emissioni annue di anidride carbonica nell'atmosfera. E' il risultato di una ricerca dell'Universita' di Cambridge pubblicata sul British Medical Journal.  Londra, 12 set. - Secondo gli autori i target fissati dal governo del Regno Unito da raggiungere entro il 2050 risultano inattendibili senza la promozione di interventi che impongano una sostanziale riduzione delle emissioni di gas a effetto serra dalle industrie di allevamento. Inoltre, la carne rossa e' responsabile dell'insorgenza di numerose patologie gravi nell'uomo: malattie cardiache, diabete di tipo 2 e cancro aumentano del 42 per cento, 19 per cento e 18 per cento rispettivamente con un consumo addizionale di 50 grammi al giorno. (AGI) Red/Eli 121407 SET 12 NNNN  


Scarica comunicato